Lavorando tutti i giorni alla poltrona, ad ognuno di noi vengono in mente delle “idee” per rendere il lavoro più preciso, più semplice o più veloce.

Abbiamo avuto la fortuna e l’opportunità di trasformare queste “idee” in realtà e di poterle mettere a disposizione di tutti gli ortodontisti che, come noi, amano lavorare impegnando il tempo dove serve e risparmiandolo dove si può.

> Maga

> Spacer

 

 

 

E' la prima pinza automatica progettata per costruire e attivare l’arco di utilità senza torquare il filo e senza bisogno di altre pinze. Permette di ottenere un gradino a 90° senza torquare il filo mediante la “Pinza di Utilità Galassini”, di bombare l’arco mediante la “Pinza di De La Rosa”, di attivarlo e posizionarlo in bocca mediante la“Pinza di How” modificata.

 

Sono dei piccoli cilindretti, idonei ad attivare le molle. Sono costruiti in titanio e calibrati in diverse misure che vengono applicati sugli archi senza bisogno di smontarli, grazie ad una fessura longitudinale. Questo permette di attivare le “molle ad aprire” in maniera calibrata ed immediata, senza dover smontare e rimontare l’arco come prima d’ora si era costretti a fare. Il risparmio di tempo è considerevole e la precisione e la semplicità della procedura, sorprendenti.